Home Staff Teatro Doppiaggio Danza Canto
 
  Inside Studio
Il sogno che diventa à
 

ALESSANDRO SERAFINI

Figlio d'arte, cresce nel mondo dello Spettacolo, fra ballerine, coreografi, attori e grandi maestri. Fin da piccolo mostra uno spiccato interesse verso la professione dei genitori, Marinella Santini e Raffaello Serafini. Si accorge presto di amare molto i retroscena che ruotano attorno al mondo dello spettacolo: la creazione, l'inventiva, l'organizzazione. Inizia cosi, nel 1994, a collaborare all'allestimento dei vari lavori messi in scena dal "Centro per lo Studio della Danza" di Grosseto, la Scuola fondata dai genitori, e a quelli del "Teatro Balletto"®, la Compagnia Stabile del Centro. Ricopre vari ruoli, da tecnico del suono a tecnico delle luci, dall'assistenza di scena fino alla direzione vera e propria degli spettacoli. Avendo buone doti anche nel campo della pittura, si occupa inoltre di diverse scenografie usate per i vari lavori eseguiti dalla Scuola. Nel 1998 entra ufficialmente a far parte del "Centro per lo Studio della Danza", offrendo un'assidua e proficua collaborazione. Nel frattempo matura un forte interesse per la letteratura applicata allo spettacolo, in particolar modo al mondo della Musica. Cosi, nel marzo 1999, fa domanda per essere ammesso al CET (Centro Europeo di Toscolano), la prestigiosa scuola per la formazione artistica nei vari campi della Musica, di e fondata da Mogol. Nel gennaio 2000 supera l'esame di ammissione al corso per autori di testi e viene ammesso insieme a sole altre undici persone, fra più di 800 pretendenti. Nel novembre dello stesso anno consegue il Diploma di "Autore di testi" con piena soddisfazione degli insegnanti (Mogol, Cheope, Oscar Avogadro, Raf, Gianni Bella, Pino Mango, Giancarlo Bigazzi). Nel luglio 2001 prende in mano le redini della Direzione Artistica del "Centro per lo Studio della Danza", dove ricopre la carica di Direttore Artistico e Direttore organizzativo. Nell'ottobre dello stesso anno assume la direzione del "Teatro Balletto"®, la Compagnia Stabile del Centro. Matura un forte interesse verso il Teatro: recitazione, improvvisazione, mimo, uso della voce; è proprio in questi campi che inizia a specializzarsi, studiando con Claudia Palombi, regista e attrice teatrale, con Roberta Carreri e Julia Varley dell' "Odin Teatret" di Eugenio Barba e con Angela Malfitano del Teatro Libero di Bologna. Frequenta inoltre numerosi laboratori e seminari, canalizzando poi tali discipline nel suo lavoro all'interno del Centro dove, dal 2001 al 2004, tiene un regolare corso. Studia inoltre Drammaturgia della Luce con Giancarlo Bottone, Light Designer di fama internazionale. E' autore e regista di numerosi spettacoli messi in scena dal "Centro per lo Studio della Danza". E' autore, regista e interprete di "NOI... Fame", primo Musical prodotto dal "Teatro Balletto"® (2002). Inserisce all'interno della Compagnia un'ulteriore tipologia di show, il Cabaret. Nell'arco di un anno scrive ed interpreta numerosi show che non deludono le aspettative del pubblico. Crea una nuova tipologia di Cabaret, il "Cabaret Spettacolo": gag di pura comicità toscana integrati dalla Danza e dalla Musica dal vivo. E' autore, regista e interprete del secondo Musical prodotto dal "Teatro Balletto"®, "Libera Uscita", basato sulle musiche di Luciano Ligabue (2003). Nel dicembre dello stesso anno va in scena con "Lo Scarra e il Pado Show". Nel settembre 2004 fonda, insieme a Marinella Santini, l'"Accademia dello Spettacolo", la prima scuola d'Arte e Spettacolo di Grosseto, ottenendo, per il suo valore culturale ed artistico, il Patrocinio della Provincia di Grosseto, della Camera di Commercio e della Confcommercio di Grosseto. Dal 2004 al 2010 tiene, nella stessa struttura, corsi di recitazione e doppiaggio. Nel 2005 scrive dirige ed interpreta "Lo Scarra & Company show", primo Cabaret Spettacolo prodotto dall'Accademia. Nello stesso anno partecipa, in qualità di attore non protagonista, alla quinta serie della Fiction di Raiuno "Don Matteo" con Terence Hill. Ancora nel 2005 si specializza nel campo del Doppiaggio lavorando a Roma con l'A.D.R. (Attori Doppiatori Riuniti). Nel maggio 2006 viene chiamato dall'Istituto Professionale di Stato "L.Einaudi" di Grosseto per condurre un laboratorio didattico per gli studenti sulla "Educazione alla Comunicazione". Nell'agosto dello stesso anno fonda "Studio Enterprise", la sezione didattica sul Doppiaggio dell'Accademia dello Spettacolo, inserendo all'interno della Scuola questa nuova disciplina. Dal 2007 lavora e si specializza sotto la guida di Marco Mete (voce italiana di Robin Williams, Bruce Willis, Kevin Bacon) e Tonino Accolla (voce italiana di Homer Simpson, Eddie Murphy, Jim Carrey), due fra i principali attori/doppiatori e direttori di doppiaggio italiani. Adatta e dirige per il teatro "Pretty Woman - The Musical" (2007), "La Bella e la Bestia - in Musical" (2007/2008), "Mary Poppins - in Musical" (2009), "Come vi piace" (2010), "2011: Odissea nell'ospizio" (2011), " 8 donne e un mistero" (2011), "La famiglia Addams" (2012), "Una cascata di sorelle" (2012), "My Fair Lady" (2013), "11°: non giudicare" (2013), "Mamma mia!" (2014), "La Bella e la Bestia" (2015), "10" (2016). Nel 2010 crea a Grosseto una sede indipendente ed autonoma di "Studio Enterprise", dove trasferisce la sua intera attività didattica di recitazione e doppiaggio. Nello stesso anno fonda "i Teatronauti"®, la compagnia della Scuola, con la quale va in scena con "Taxi a due piazze"(2012/2014) nel ruolo di Mario Rossi e "Aggiungi un posto a tavola" (2013/2015) nel ruolo di Don Silvestro, spettacoli di cui cura anche la regia. Parallelamente all'attività didattica, lavora a Roma come attore/doppiatore per le più importanti società di doppiaggio.

   
Studio Enterprise - Via Giordania, 61 - Grosseto - Cell.: 348 1529948 - Cell.: 328 6623801 - doppiaggioenterprise@gmail.com
P.IVA: 01470970532