Home Staff Teatro Doppiaggio Danza Canto
 
  Inside Studio
Il sogno che diventa à
   
 

MASSIMO LOPEZ

Massimo Lopez è un attore, doppiatore, comico, imitatore e conduttore televisivo fra i più noti del nostro paese. Ha fatto parte del celebre Trio con Tullio Solenghi e Anna Marchesini, con il quale ha lavorato dal 1982 al 1994, proseguendo successivamente la sua carriera artistica da solo. Fratello minore dell'attore e doppiatore Giorgio Lopez e zio dei doppiatori Gabriele e Andrea, ha debuttato a teatro nel 1975 con Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello, accanto ad attori come Giorgio Albertazzi e Lina Volonghi. Nel corso degli anni settanta e nei primi anni ottanta, prima della nascita del Trio, ha partecipato a numerose rappresentazioni teatrali, tra le quali L'anitra selvatica di Henrik Ibsen con la regia di Luca Ronconi, Il borghese gentiluomo di Molière con Carlo Cecchi, I due gemelli veneziani di Carlo Goldoni con Alberto Lionello, La Donna Serpente di Carlo Gozzi con la regia di Egisto Marcucci, Rosa Luxemburg regia di Luigi Squarzina con Adriana Asti e Alessandro Haber. A teatro ha avuto un grandissimo successo con gli spettacoli Allacciare le cinture di sicurezza (1987) e In principio era il trio (1991), scritti, diretti e interpretati da Massimo Lopez, Anna Marchesini e Tullio Solenghi. Dal 2003 al 2005 ha interpretato, insieme a Tullio Solenghi, La strana coppia di Neil Simon, prodotto da Alessandro Lopez e Angelo Tumminelli per la Stemal Srl con la regia di Gianni Fenzi. Dal 2005 porta nei teatri di tutta Italia Ciao Frankie, un tributo a Frank Sinatra, prodotto da Alessandro Lopez per la Stemal Srl con la regia di Giorgio Lopez, che è stato rappresentato anche negli U.S.A. a Miami. Nel luglio 2010 ha vinto il premio Leggio d'Oro Alberto Sordi. Nel 2013 è tornato in scena con lo spettacolo Varie-Età. Nelle stagioni 2014 e 2015 Lopez rappresenta nei vari teatri italiani Sing and Swing, concerto-spettacolo con la Big Band Jazz Company, diretta dal maestro Gabriele Comeglio. Ha partecipato a numerose trasmissioni TV insieme ad Anna Marchesini e Tullio Solenghi - il celebre Trio -, tra cui Tastomatto (1985), Domenica in (1986) e Fantastico 7 (1987). Sempre con il Trio è stato ospite fisso in tre edizioni del Festival di Sanremo: nel 1986, nel 1987 e nel 1989. Il massimo del successo televisivo del Trio arriva nel 1990 con I promessi sposi, parodia dell'omonimo romanzo di Alessandro Manzoni, scritta e diretta dal gruppo comico. Successivamente allo scioglimento del Trio è stato protagonista e conduttore di diversi programmi televisivi RAI e MEDIASET : Massimo Ascolto su Rai 2 (1994), Scherzi a parte su Canale 5 (nel 1995 con Teo Teocoli e nel 1997 - con Lello Arena), I guastafeste su Canale 5 (1996). Sempre nel 1996 conduce Viva Napoli con Mike Bongiorno, Buona Domenica su Canale 5 (1998-1999), e Fantastica italiana su Rai 1 assieme a Mara Venier (2000). È stato protagonista di diverse fiction e sitcom televisive, tra cui Un uomo in trappola (1984) per Rai 1, Professione fantasma (1997) per Italia 1. Sempre nel 1997 lo vediamo nel cast di Beautiful, la soap opera che va in onda da anni su Canale 5, Compagni di scuola (2001) per Rai 2 e Max & Tux - in cui rinnova la collaborazione con Solenghi - (2002) per Rai 1. Il doppiaggio, passione da sempre, lo porta negli anni a prestare la voce a grandi attori come Willem Dafoe, Ben Kingsley, Mike Meyers, Robin Williams fino ad arrivare a dare la voce ad uno dei personaggi animati più popolari ovvero Homer Simpson, sostituendo il compianto Tonino Accolla.

   
Studio Enterprise - Via Giordania, 61 - Grosseto - Cell.: 348 1529948 - Cell.: 328 6623801 - doppiaggioenterprise@gmail.com
P.IVA: 01470970532